11/11/2020 - 16/12/2020

CORSO - LA TUTELA DEI DIRITTI FONDAMENTALI IN EUROPA

Le intersezioni del diritto convenzionale e dell’UE col diritto penale interno

Le norme che riconoscono e tutelano i diritti fondamentali costituiscono uno strumento imprescindibile per una corretta ricostruzione, interpretazione e applicazione del diritto interno. Una difesa effettiva ed efficace non può quindi prescindere dalla conoscenza della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle norme di diritto dell’Unione Europea in materia di diritti fondamentali. La materia penale, sostanziale e procedurale, è posta di fronte a sfide particolarmente complesse che incidono in profondità sul volto stesso del diritto penale e che aprono scenari, almeno in parte, ancora imprevedibili.

In una prospettiva metodologica che mette al centro i principi, il ragionamento giuridico e il linguaggio propri dei diritti fondamentali, si intendono fornire le nozioni fondamentali del sistema convenzionale e del diritto dell’Unione europea in materia penale e gli strumenti per integrarle nell’attuale assetto dell’ordinamento interno. Esaminando i temi di maggior attualità alla luce della giurisprudenza delle Corti europee, il Corso aspira a porre l’avvocato, in ruolo di protagonista, al centro dell’attuale evoluzione del sistema giuridico italiano ed europeo.

Il Corso è frutto dell’impegno congiunto dell’Unione delle Camere Penali Italiane e del Global Campus of Human Rights nel promuovere la diffusione di una cultura giuridica fondata sulla tutela dei diritti fondamentali nell’ambito dei programmi formativi rivolti agli operatori del diritto.

Programma

Mercoledì 11 novembre 2020 - dalle ore 15 alle ore 18 - I INCONTRO - CEDU, CDFUE e sistema penale nazionale

Mercoledì 18 novembre 2020 -  dalle ore 15 alle ore 18 - II INCONTRO - Il principio di legalità in materia penale

Mercoledì 2 dicembre 2020 - dalle ore 15 alle ore 18- III INCONTRO - Le garanzie in materia processuale  

Mercoledì 9 dicembre 2020 - dalle ore 15 alle ore 18 - IV INCONTRO - L’integrazione del diritto convenzionale e dell’UE col diritto nazionale

Mercoledì 16 dicembre 2020 - dalle ore 15 alle ore 18 - V INCONTRO - La cooperazione giudiziaria in materia penale e la tutela dei diritti fondamentali

Quota di partecipazione per l'intero corso: Euro 244,00, iva inclusa, da versarsi a mezzo bonifico bancario, secondo modalità che verranno comunicate via mail ad avvenuta iscrizione. Si ricorda che la quota di iscrizione è integralmente detraibile fiscalmente.

Accreditamento: Corso accreditato afini della formazione obbligatoria permanente degli Avvocati, con il riconoscimento di n. 15 crediti formativi in materia penale, per la partecipazione all'intero Corso.

 

Prima di procedere con l'iscrizione all'evento vi invitiamo a prendere visione dei seguenti documenti:

 

 

Si comunica che durante l'evento potranno essere effettuate delle videoriprese che saranno pubblicate sui canali istituzionali e social dell'UCPI. 

Data: 11/11/2020 - 16/12/2020

Sedi:  WEBINAR ZOOM (videoconferenza)

Scarica:

UCPI_GCHR_Europa_2020_bando
UCPI_GCHR_Europa_2020_programma

Già iscritto all'area riservata?

Non iscritto all'area riservata?

Inserisci CODICE FISCALE E PASSWORD:


Compila il form sottostante:


avvocato       praticante   - del foro di   

DATI FATTURAZIONE

* Dichiaro di aver letto e ben compreso l'informativa relativa al trattamento dei dati personali da parte dell'Unione delle Camere Penali Italiane e reperibile sul sito www.camerepenali.it

  * Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 679/2016
 Richiedo di essere iscritto alla newsletter dell'Unione delle Camere Penali Italiane.