24/01/2017
L'Unione delle Camere Penali Italiane aderisce all'iniziativa del 'Day of the Endangered Lawyer Giornata dell'Avvocato Minacciato'

L’UCPI aderisce all'iniziativa del "Day of the Endangered Lawyer – Giornata dell'Avvocato Minacciato" che, come ogni anno, si terrà in tutta Europa il 24 gennaio, a sostegno di quegli avvocati che in tutto il mondo vengono perseguitati proprio per il ruolo di difensori che essi assumono.

Quest'anno il Day of the Endangered Lawyer è dedicato agli avvocati cinesi, colpiti da una massiccia repressione in tutto il paese. Con altri attivisti e difensori dei diritti umani hanno continuato a essere sistematicamente vittime di molestie e intimidazioni. L’arresto dell’avvocatessa Wang Yu e della sua famiglia, avvenuto il 9 luglio 2015 (“Crackdown 709”), ha segnato l’inizio di una repressione senza precedenti da parte del governo nei confronti  di  avvocati  per  i  diritti  umani  e  altri  attivisti.  Nelle  settimane  successive,  oltre 300 avvocati  e  attivisti  sono  stati  interrogati  o  arrestati  da  agenti  della  sicurezza dello stato e molti dei loro uffici e abitazioni sono stati perquisiti. Decine di persone sono state tenute in custodia (o risultavano addirittura scomparse), e molti sono trattenuti  in  “sorveglianza  residenziale  in  una  località  designata”, sospettati di coinvolgimento in crimini contro la sicurezza dello stato, senza accesso all’assistenza legale e alle famiglie.

  • TAGS:
  • Unione
  • AVVOCATI MINACCIATI