18/04/2018
Il Presidente della Camera, Roberto Fico, riporta la posizione dell'Unione sulla riforma dell'ordinamento penitenziario

Il Ministro per i rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ieri a Radio Radicale: “Difficoltà di interpretazione? Nessuna. A me pare che il Presidente della Camera sia stato molto chiaro. Ha ricordato che il Governo aveva insistito per l’assegnazione di questi due decreti legislativi all’esame della commissione. Ha annunciato di aver ricevuto una nota delle Camere Penali nella quale si faceva riferimento ad una astensione dalle udienze, quindi una forma di protesta, in ragione della mancata assegnazione alla commissione speciale dei due decreti legislativi. Ha riferito che lo stesso Presidente della Repubblica aveva chiesto notizie sull’andamento dei lavori.” La nota UCPI

 

Rileviamo con grande soddisfazione che il dibattito suscitato dall'Unione delle Camere Penali sul tema del mancato inserimento della riforma penitenziaria nei lavori della commissione speciale, riproposto con forza attraverso l'invio di richieste formali ai Presidenti dei gruppi parlamentari e ai Presidenti di Camera e Senato, e ribadito attraverso le delibere di astensione e le manifestazioni di protesta cui hanno aderito il Partito Radicale Transnazionale assieme a molti esponenti della politica, dell’accademia e della magistratura, ha avuto esiti positivi. Il Presidente della Camera Roberto Fico - così come riportato dalla Ministra Finocchiaro - ha riconosciuto infatti, nel suo intervento, l’impulso propositivo dell'UCPI per l'attuazione della riforma penitenziaria. L’Unione delle Camere Penali attraverso l’organizzazione di una manifestazione nazionale fissata per mercoledì 3 maggio ribadisce l’improcrastinabile necessità di concludere la fase di approvazione di questa riforma, frutto di anni di confronto, di elaborazione e di lavoro di tutti gli operatori del settore e posta a tutela dei valori costituzionali, della dignità dei condannati e della sicurezza di tutti i cittadini.

Roma, 18 aprile 2018

La Giunta Ucpi


 

 DOWNLOAD